Attualità

Europei Optimist

Sono terminati gli europei optimist a Burgos in Bulgaria dove era presente anche l’esponente dell’YCAs e del Centro Agonistico Vela Ticino Anja Camusso. Eccellente la sua prova con il 16mo rango su ben 108 ragazze. Si tratta di un buonissimo risultato raggiunto dopo una estenuante stagione iniziata lo scorso settembre. Ora aspettiamo Anja ai prossimi campionati svizzeri che si terranno sul suo lago dal 7 al 10 settembre prossimo. Bravissima Anja.

Bruno Rossini

Responsabile CAVT

Eletto il nuovo Comitato Centrale di Swiss Sailing

Complimenti e auguri di buon lavoro al nuovo Comitato Centrale Swiss Sailing di cui fa parte anche il ticinese Bruno Rossini

Président: Martin Vogler (région 5), présidence/conformité/nominations
Vice-président: Marc Oliver Knöpfel (région 5 & 7), affaires internationales/racing
Vice-président: Olivier Baudet (région 1), finances/conformité
Membre ordinaire: Alberto Casco (région 4, président Swiss Optimist), sport de compétition
Membre ordinaire: Christoph Caviezel (région 4), marketing et communication
Membre ordinaire: Bruno Rossini (région 8), relève et formation
Membre ordinaire: Rolf Zwicky (région 6), cruising

 

Leggi il comunicato stampa: http://nema.swissolympic.ch/sail/home/preview.aspx?i=Ze1q5S4OF8PG&z=f0ISmSvz

Qualifiche

La lunga stagione degli optimist ha permesso a due nostri atleti di qualificarsi per importanti regate internazionali. Dopo l’ultima regata di qualifica della classe optimist, svoltasi a Workum (NL), l’esponente dello Yacht Club Ascona Anja Camusso si è brillantemente qualificata al prossimo campionato europeo dove rappresenterà, assieme ad altri sui 6 colleghi, la nostra nazione. Anche un altro ragazzo dello stesso club, Noè Herrmann, ha staccato il biglietto per l’importante campionato nordamericano. Le trasferte saranno organizzate da Swiss Optimist e, visto che l’onre finanziario a carico dei singoli è alquanto elevato mi permetto chiedere, qualora qualcuno volesse dare loro un sostegno, di contattarmi. Il tutto verrà trattato con la massima discrezione. Chi volesse vedere la classifica finale del campionato svizzero 2016/2017 non ha altro da fare che cliccare su www.optimist.ch. Da parte mia un grande complimento a Anja e Noè e un augurio di tante altre belle soddisfazioni.

Bruno Rossini, coach CAVT

Dutch Youth Regatta a Workum

Da giovedi a domenica scorsa ha avuto luogo la tradizionale Dutch Youth Regatta a Workum, Olanda. Nella classe Optimist ben 369 i partenti. La regata era valida, per i velisti svizzeri quale qualifica per i prossimi europei e mondiali. Poca gloria per i nostri ragazzi del CAVT ad eccezione di una brillante prestazione di Anja Camusso dello YCAs che si è classificata per le finali nel gruppo gold terminando 76.ma assoluta. Seguono Ludovico Cornaro (CVLL) 18.mo nella silver (94.mo assoluto) e Noè Herrmann (YCAs) 30.mo silver (106 assoluto). Nei Laser Radial, pure valida per le qualifiche ai giochi ISAF, su 66 partenti troviamo al primo posto Junrui Lu (Singapore) mentre buon comportamento degli svizzeri presenti con Gauthier Verhulst 5., Nicolas Rolaz 9., Gregory Peverelli 11.mo e i nostri Jacopo Scornaienghi (CVLL) 14.mo e Giona Renggli (YCAs) 16.mo.

Campionato svizzero laser a Ipsach, Lago di Bienne 18-21 maggio 2017

 

Nella classe laser radial la vittoria è andata all’ex campione mondiale optimist Nicoas Rollaz mentre i nostri due esponenti del Centro Agonistico Vela Ticino, Jacopo Scornaienghi CVLL e Giona Renggli YCAs hanno terminato rispettivamente quinto e sesto. 32 i partenti in questa classe. Da notare pure il primo posto di Jacopo nella settima, delle 8 prove disputate. I due partiranno mercoledì prossimo alla volta di Workum (Olanda) dove saranno al via dell’importante regata Dutch Youth Regatta.

Miglior sportivo ticinese 2017

A inizio maggio è stato dato il via all'edizione 2017 del concorso Miglior Sportivo Ticinese dell'anno.

Al momento le liste comprendono 39 sportivi in gara rappresentanti 23 discipline sportive, ma ulteriori sportivi meritevoli possono venire considerati entro il 30 giugno inviando una email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Più informazioni su www.aiutosport.ch.

PM Laser a Steckborn, National Sud Laser a Marseillan

Lo scorso fine settimana si è tenuta una regata valida per il campionato svizzero a punti classe laser a Steckborn organizzata dallo Yacht Club Schaffhausen. Vittoria ticinese nei laser radial con Giona Renggli dello YCAs che con ben 3 primi posti, sulle 5 regate disputate ha avuto la meglio su Damian Suri. 13 i partecipanti a questa regata.

Altra regata, organizzata dal Cercle de la voile di Marseillan dal 6 all'8 maggio e valida quale National Sud della Federazione Francese, nella classe laser radial buon 11.mo rango su 65 partecipanti per Jacopo Scornaienghi (CVLL).

CSP optimist a Estavayer 6 e 7 maggio 2017

Ancora un ottimo risultato dei nostri ragazzi con il nono rango di Ludovico Cornaro (CVLL) e il decimo rango di Noè Herrmann (YCAs) e l’eccellente terzo rango di Anja Camuso (YCAs) fra le ragazze. Ora i nostri moschettieri si recheranno a Workum (NL) per la seconda regata valida per le qualifiche agli europei e mondiali. Questi risultati confermano l’ottimo lavoro invernale svolto anche con il sostegno del CAVT e la competenza dei due allenatori Nicola Monti e Riccardo Giuliano.

Download Classifica

Affiliazione dell'Associazione Velabili

E' con grande piacere che la Federazione Ticinese della Vela accoglie l'associazione Velabili quale membro simpatizzante.

logo-velabili-solo

Velabili è un'iniziativa velistica integrata che offre alle persone con disabilità di avvicinarsi e praticare attivamente lo sport della vela sui nostri laghi.

Responsabile è Boris Keller (presidente associazione VELABILI) e i promotori dell’iniziativa sono

Andate a guardarvi il nostro calendario 2017 e venite a curiosare durante le nostre giornate! Calendario Velabili 2017

Per informazioni, curiosità o domande siamo a vostra disposizione, scriveteci a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Indirizzo dell’associazione: Associazione Velabili, c/o Circolo Velico Lago di Lugano, via Foce 9, 6901 Lugano-Cassarate

Europa Cup Laser a Hyères, 8-11 aprile 2017

L’Europa Cup Laser di Hyères, una delle più importanti regate del circuito europeo, ha radunato 500 partecipanti suddivisi nelle tre classi laser 4.7, radial e standard.  Nella radial con 233 iscritti, eccellente 2. posto assoluto di Jaet Maud della SNG (segue il programma olimpico) mentre fra i giovani, classi U17 e U19 troviamo i nostri ragazzi con ottimi piazzamenti. In effetti abbiamo Zeno Fry del CVLL al 22. rango e Jacopo Scornaienghi, pure del CVLL al 46. rango. Ambedue si sono qualificati nel gruppo gold.  Segue in 71. posizione Giona Renggli dello YCAs, 12. nel gruppo silver.

Europa Cup Lugano 2017

Dal 1. al 3 aprile si è svolta a Lugano la prova valida per la Europa Cup Laser 2017. Tre giorni con ottime condizioni dove si è potuto regatare sia a Gandria che sul Golfo di Lugano. Oltre 150 partecipanti provenienti da diversi paesi si sono dati battaglia nelle tre classi laser 4.7, radial e standard. Nei 4.7 con 75 partenti troviamo il luganese Philip Tibaldo al 21.mo rango e terzo svizzero, nella classe radial con 63 partenti abbiamo l’asconese Giona Renggli all’8vo posto, primo svizzero, seguito dai luganesi Borsella 11.mo, Fry 18.mo e Scornaienghi 22.mo. Soltanto 14 i partecipanti nella classe standard dove troviamo De Micheli del CVLL al 10.mo rango.

Corsi di formazione 2017

Il calendario dei corsi di formazione 2017 per giudici e ufficiali di regata è disponibile sul sito.

È occasione per un invito a tutti gli attivi in comitati di regata e ai circoli velici a sensibilizzare amici, soci, collaboratori affinché partecipino ai corsi, anche senza voler diventare ufficiali di regata: solo la collaborazione di persone che sanno cosa fanno garantisce un buon livello delle nostre manifestazioni. 

Allenatori CAVT diplomati UFSPO/Swiss Sailing

Ho il piacere di poter comunicare che i nostri allenatori del CAVT Fabio Fumagalli, Riccardo Giuliano e Nicola Monti hanno ottenuto il diploma federale di allenatore professionista rilasciato dall’Ufficio Federale dello Sport e Swiss Sailing. Auguro a loro un brillante proseguo di carriera e tante soddisfazioni nella loro attività.

Bruno Rossini - Responsabile Cavt

MISTRAL CUP - INTERNAZIONALE OPTIMIST, 29-31.10.2016

Ottima prestazione da parte degli atleti del CAVT (Centro Agonistico Vela Ticino) durante lo scorso weekend ad Andora dove si è tenuta la regata internazionale Optimist Mistral Cup.

Durante 3 giorni di regata ben 92 partecipanti provenienti da 4 nazioni (Francia, Italia, Monaco e Svizzera) hanno disputato 6 prove con condizioni meteo e vento perfette.

I 12 ragazzi (5 del Yacht Club Ascona e 7 del Circolo Velico Lago di Lugano) si sono comportati molto bene sia nella categoria Juniores (> 12 anni) che Cadetti (< 12 anni).

Tra gli Juniores 2° posto femminile (9° generale) per Emily Manship del CVLL che perde il gradino più alto del podio all’ultima prova. Noè Herrmann del YCAs chiude all’8° posto confermando la buona crescita di quest’anno. Anja Camusso YCAs chiude al 20°, Giovanni Masiero e Sabina Zuliani CVLL rispettivamente al 24° e 32° posto. Per i cadetti ottimo risultato per Michelangelo Cerchiari CVLL al 14° posto, Federico Perdicaro YCAs al 17° e Timo Coupek CVLL al 19° posto, seguiti da Nina Parodi CVLL 25°, Tomas Fiorentino CVLL 30° e Shari Carrara YCAs al 35° posto. Questi ragazzi rappresentano le promesse della vela ticinese per il prossimo anno.

L’attività agonistica continua con il programma invernale che prevede molti allenamenti e la partecipazione ad altre regate internazionali quali Pola (CRO), Sanremo (ITA), Palamos (SPA).

Il gruppo CAVT continuerà con la programmazione invernale mirata all’élite ticinese.

Campionato svizzero classe Laser, 22-24 agosto 2016 a Silvaplana

Dopo due giornate passate a terra a causa del vento da nord molto instabile finalmente è arrivato un bellissimo Maloja ciò che ha permesso lo svolgimento di 5 prove dove alla fine abbiamo potuto salutare ottimi risultati dei nostri ragazzi. Nella classe 4.7, con 28 iscritti, ben tre ticinesi nei top 10. Paolo Ferrai del CVLL ha staccato un eccellente 2. posto conquistando la medaglia d’argento e primo svizzero preceduto solo dal forte olandese Finn Holtrop. Questo grazie a due primi posti ottenuti nella 3. e 4. prova. Gli altri top ten sono stati Giona Renggli dello YCAs classificatosi al 9. posto e Philip Tibaldo, CVLL, 10.

Nella classe laser radial incontrastato vincitore Max Haenssler del AVP con 4 primi posti mentre un buon risultato lo hanno raggiunto Luca Borsella e Jacopo Scornaienghi, tutti del CVLL, rispettivamente 4. e 5. su 36 iscritti. Seguono Zeno Fry e Nicola Francewschini all'11. e 12. posto. pure del CVLL. Ora la stagione della classe laser a livello nazione terminerà il 3 e 4 settembre con una prova valida per il campionato svizzero a punti ad Ascona.

Campionato Europeo Laser Radial Tallin

Si è concluso oggi il Campionato Europeo Laser Radial a Tallin. 138 i partecipanti che hanno dovuto affrontare condizioni meteo estreme: forte vento e temperature sotto i 10 gradi. Risultato lusinghiero per Zeno Fry che ha terminato 36.mo e Nicola Franceschini 50.mo ambedue nella flotta gold. Gli altri ticinesi Luca Borsella 5.to, Jacopo Scornaienghi 20.mo e Giorgio Brichetti 47.mo nella flotta silver.

Settimana prossima si parte per l’Engadina dove dal 22 al 25 agosto si svolgerà il campionato svizzero.

Campionato Mondiale laser 4.7 2016 a Kiel

Ieri 7 agosto si è concluso il campionato mondiale laser 4.7 al quale ha partecipato anche Giona Renggli velista dello YCAs e del CAVT. Ottimo il risultato finale. Su ben 256 partecipanti provenienti da ogni angolo del mondo Giona ha staccato la 33. posizione offrendo pure una brillante penultima prova dove é terminato quarto. A lui e al suo coach i nostri complimenti.

CAVT

Velisti ticinesi convicati in nazionale

Ben 6 giovani velisti ticinesi nelle varie nazionali giovanili classe laser.

Il laser, imbarcazione a vela presente alle olimpiadi è una barca monoposto sicuramente la più diffusa a livello mondiale. Si distingue in tre categorie tutte con identico scafo ma con differente superficie velica:

  • STANDARD: sup. velica m2 7.06 utilizzata per i maschi alle olimpiadi
  • RADIAL: sup. velica m2 5.7 utilizzata per le femmine alle olimpiadi e in particolare per gli juniores con un peso corporeo superiore ai 50 kg
  • Laser 4.7: che presenta una velatura di m2 4.7 utilizzata per i giovanissimi , di regola dopo la formazione sugli OPTIMIST, e fino all’età di 17 anni

Abbiamo una federazione mondiale ILCA (international laser class association) poi suddivisa in 5 regioni mondiali fra le quali EURILCA (regione europea). Per maggiori informazioni vedere sul sito www.laserinternational.org oppure su Wikipedia.

I nostri ragazzi e i loro risultati 2016:

CLASSE LASER 4.7

  • Giona Renggli, 1999, club Yacht Club Ascona, attualmente al 13. rango su 613 nel ranking dell’Europa Cup Trophy 2016; 9. posto assoluto su 91 partecipanti alla Kieler Woche, una delle più importanti regate internazionali, 2. su 74 partecipanti alla regata di Coppa Europa a Warnemünde, attualmente 2. nel ranking svizzero. Giona è stato convocato per il campionato mondiale nella classe laser 4.7 che si terrà a Kiel (D) dal 30 luglio al 07 agosto 2016.

CLASSE LASER RADIAL

(in ordine alfabetico)
  • Luca Borsella, 1998, Circolo Velico Lago di Lugano, attualmente 1. nel ranking dell’Europa Cup Trophy 2016 su ben 1013 partecipanti e pure primo nel ranking svizzero.
  • Franceschini Nicola, 1999, Circolo Velico Lago di Lugano, attualmente 37mo. nel ranking dell’Europa Cup Trophy 2016.
  • Zeno Fry, 1999, Circolo Velico Lago di Lugano, attualmente 10. nel ranking dell’Europa Cup Trophy e 6. nel ranking svizzero
  • Jacopo Scornaienghi, 2000, Circolo Velico Lago di Lugano, attualmente 5. nel ranking generale dell’Europa Cup Trophy 2016, e 1. nella classifica U17 della medesima competizione e secondo nel ranking svizzero.

Tutti e 4 sono stati convocati per il Campionato Mondiale classe laser Radial che si terrà a Dùn Laoghaire, Irlanda, dal 23 luglio al 30 luglio 2016 come pure al Campionato Europeo 2016 che avrà luogo a Tallin (Estonia) dal 7 al 14 agosto 2016. A questo campionato è pure stato convocato Giorgio Brichetti, 1999, del Circolo Velico Lago di Lugano.

Conferenza programma di lavoro

Tom Reulein, direttore di Swiss Sailing Team AG e
Marco Versari, junior national coach
saranno in Ticino il prossimo 17 maggio per presentare il loro programma di lavoro in vista di importanti appuntamenti fra i quali anche le prossime olimpiadi in Brasile. La conferenza svilupperà i seguenti temi:

  • sistema di lavoro di SST AG
  • lavoro allenatori
  • preparazione fisica
  • meteo
  • Tidal
  • HiTech ecc.

Target partecipanti:

  • allenatori e responsabili settore giovanile (obbligatorio)
  • velisti facenti parte del progetto CAVT/ Talent Pool (obbligatorio)
  • genitori (caldamente invitati)
  • presidenti dei club e velisti con interesse per la vela di competizione

La conferenza si terrà presso il club house del CVLL con inizio alle 18.30. Durata ca. 1h e 30 minuti. Trattandosi di una delle poche possibilità di avere fra di noi i responsabili del settore agonistico della vela svizzera confido in una vostra folta presenza.

Assemblea Ftv

L'assemblea annuale Ftv avrà luogo il 17 febbraio alle ore 19.00 presso il Centro sportivo di Tenero.

I club sono pregati di annunciare al presidente (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.) i partecipanti alla riunione entro il 9 febbraio.

Giudici e Ufficiali di regata

Abbiamo aggiornato la sezione della formazione: ora sono pubblici i corsi che la Ftv organizza nel 2016 in collaborazione con Swiss Sailing.

Statuti Ftv

  1. La Federazione Ticinese della Vela (FTV) è un'associazione senza scopo di lucro, apolitica e aconfessionale. Essa è retta dal presente statuto e dagli art. 60 e ss CCS.
  2. La sede sociale è al domicilio del Presidente.
  3. La FTV è vincolata dalla firma collettiva a due del Presidente o del Vicepresidente con un altro membro del comitato.
  4. Scopo sociale
    1. La FTV rappresenta l'Associazione regionale definita quale "Regione 8" negli statuti della Federazione Svizzera della Vela (Swiss Sailing). Essa ha per scopi:
    2. Promuovere e difendere il libero esercizio della vela nella Regione 8;
    3. Rappresentare i Club membri in seno alla FSV/USY;
    4. Coordinare l'attività regatistica sui laghi Ceresio e Verbano , armonizzandola ed inserendola nei programmi del resto della Svizzera e della 13.a zona FIV;
    5. Coordinare l'attività delle scuole di vela dei Club membri;
    6. Promuovere lo scambio di idee ed esperienze fra i club membri;
    7. Curare i rapporti con le autorità cantonali, comunali e con gli enti ed uffici preposti allo sport ed al turismo.
  5. Mezzi
    1. La FTV finanzia la propria attività tramite le quote sociali, i sussidi federali e cantonali, lo sponsoring e altre iniziative in ambito sportivo.
    2. I mezzi finanziari, così come l'attrezzatura di proprietà della FTV sono messi a disposizione dei club membri per iniziative coerenti con gli scopi dell'Associazione e secondo apposito regolamento.
  6. Membri, condizione di ammissione
    1. Possono essere ammessi quali membri attivi della FTV tutte le associazioni e i club velici che hanno sede nella regione 8 e che sono riconosciuti da Swiss Sailing.
    2. Possono inoltre essere ammessi quali membri simpatizzanti associazioni e club velici con sede nella regione o sui laghi Ceresio e Verbano che non aderiscono a Swiss Sailing.
    3. Per essere ammessi alla FTV i Club e le associazioni devono rispettare i criteri di neutralità confessionale e politica, così come non avere scopi e attività lucrativi.
  7. Ammissione ed esclusione
    1. La domanda di ammissione alla FTV avviene per iscritto al Comitato. Con la richiesta di adesione, il club candidato deve allegare i propri statuti, e se desidera, essere ammesso quale membro attivo, anche la dichiarazione è interessato ad aderire a Swiss Sailing.
    2. Il Comitato decide per l'ammissione dei nuovi membri, che sono ratificati dalla prossima Assemblea generale; è richiesta la presenza di un rappresentante del club candidato. Dopo l'ammissione da parte dell'Assemblea generale la nuova associazione formulerà la richiesta di adesione a Swiss Sailing. Sino all'avvenuta adesione a Swiss Sailing il nuovo membro avrà la qualità di socio simpatizzante.
    3. L'assemblea generale, su proposta del comitato o di almeno un quinto dei membri, decide l'esclusione di un socio. L'esclusione può avvenire anche senza indicazione del motivo (art. 72 cpv. 1 CCS).
  8. Organi
    Gli organi della FTV sono i seguenti:
    1. L'Assemblea generale;
    2. Il Comitato
    3. I revisori dei conti
    4. Le Commissioni
  9. L'assemblea
    1. L'assemblea generale è l'organo supremo della FTV ed è composta dai rappresentanti dei Club o Associazioni che aderiscono alla FTV.
    2. L'assemblea viene convocata dal Comitato perlomeno una volta per anno civile, di regola in primavera.
    3. Il Comitato convoca i membri almeno
    4. giorni prima dell'Assemblea per iscritto, via posta o Email, allegando l'ordine del giorno e la documentazione necessaria alla discussione dei punti principali.
    5. Un'assemblea straordinaria può essere convocata dal Comitato oppure su richiesta di almeno un quinto dei soci ordinari.
  10. Competenze:
    L'assemblea ha la competenza di:
    1. All'assemblea compete di:
    2. Approvare il verbale dell'ultima seduta;
      approvare il rapporto del Comitato;
      approvare il conto di gestione e dare scarico al Comitato Cantonale;
      approvare il programma ed il preventivo per il nuovo anno proposti dal Comitato Cantonale;
    3. Eleggere il Comitato, il Presidente e i revisori dei conti;
      fissare le quote sociali;
      ammettere ed espellere Club dalla FTV;
      modificare il presente statuto.
    4. Le proposte di modifica degli statuti sono da inviare ai membri al più tardi con la convocazione dell'Assemblea Generale.
  11. Votazioni
    1. L'assemblea può deliberare solo sugli argomenti iscritti all'ordine del giorno.
    2. Ogni membro attivo ha diritto di voto, in proporzione al numero dei suoi soci attivi, determinato secondo le disposizioni emanate da SwS. Al proposito fa stato il numero di voti determinato per l'Assemblea generale di SwS precedente.
    3. I membri simpatizzanti hanno diritto ad 1 voto.
    4. L'assemblea decide a maggioranza semplice dei voti rappresentati. È però necessaria la maggioranza dei due terzi dei voti rappresentati per le modifiche statutarie.
  12. Comitato
    1. Il Comitato cantonale è l'organo esecutivo della FTV e ha tutte le competenze che non sono espressamente devolute dallo statuto all'Assemblea dei Delegati.
  13. Composizione del Comitato
    1. Il Comitato è composto da quattro a sei membri, tra cui perlomeno Presidente, Vicepresidente, Segretario e Cassiere. I membri del Comitato sono proposti tra i soci dei club membri attivi. Di principio nella scelta dei membri del Comitato è favorita la rappresentanza di diversi club.
    2. L'Assemblea elegge i membri proposti dal Comitato e nomina il Presidente. Il Presidente ed i membri del CC sono eletti per un anno e sono rieleggibili. Il Comitato si organizza liberamente e nomina il Vicepresidente, il segretario ed il cassiere. Le cariche di segretario e di cassiere possono essere cumulate.
    3. Convocazioni e decisioni:
    4. Il Comitato Cantonale è convocato dal Presidente o su proposta di almeno due membri del Comitato stesso.
    5. Esso si riunisce secondo le necessità ma almeno due volte all'anno.
    6. Ad esso partecipano i Membri, i Sostituti , ed i delegati FTV alla Swiss Sailing (Federazione Svizzera di Vela) quando necessario.
    7. Le decisioni vengono prese di regola a maggioranza semplice dei membri , in caso di parità decide il voto del Presidente.
  14. Commissioni
    1. Le Commissioni sono nominate dal Comitato e ratificate dall'Assemblea generale. Hanno lo scopo di curare e portare avanti specifici progetti di attività coerenti con gli scopi della FTV. Rendono conto della loro attività corrente al Comitato e annualmente all'Assemblea generale. Possono fare parte delle Commissioni sia i soci dei membri attivi sia i soci dei membri simpatizzanti. Definizione e organizzazione delle commissioni sono specificate nel regolamento.
  15. Scioglimento
    1. Lo scioglimento della FTV può essere deciso soltanto con la presenza di almeno 2/3 dei Delegati dei Club membri e con la maggioranza di almeno 2/3 dei voti rappresentati all'Assemblea Generale Straordinaria riunita espressamente. Qualora il quorum non fosse raggiunto, entro 30 giorni verrà convocata un'ulteriore assemblea che potrà decidere senza quorum a maggioranza qualificata dei 2/3 dei voti rappresentati. In caso di scioglimento della FTV l'Assemblea deciderà sulla destinazione da dare al patrimonio sociale.

Il presente statuto sostituisce i precedenti ed è stato approvato all'assemblea generale del 24 febbraio 2015.
Esso entra immediatamente in vigore su riserva di approvazione da parte della Swiss Sailing.

 

Il Presidente in carica Il vice presidente
Gastone Farfoli Peter Schmidle

La Federazione Ticinese della Vela

Nel 1979, l'USY, che diventerà poi Swiss Sailing, si riorganizza e adotta nuovi statuti introducendo le nozioni di regioni e di associazioni regionali che gestiscono e organizzano le attività veliche nelle aree di attribuzione. Alla Ftv compete la Regione 8, che coincide con i laghi Ceresio (Lago di Lugano e Lago Maggiore).

Gli scopi della Ftv sono dichiarati nei suoi statuti:

  • Promuovere e difendere il libero esercizio della vela nella nostra regione.
  • Rappresentare i Club membri in seno alla Swiss Sailing.
  • Coordinare l'attività velica sui laghi Ceresio e Verbano, armonizzandola ed inserendola nei programmi nazionali.
  • Coordinare l'attività delle scuole di vela dei club membri.
  • Promuovere lo scambio di idee ed esperienze fra i Club membri.
  • Curare i rapporti con le autorità cantonali, comunali e con gli enti ed uffici preposti allo sport ed al turismo (Sport-toto e G+S).

Di recente la Ftv ha creato il Centro Agonistico Vela Ticino, progetto ambizioso di proponimento della vela sportiva a livello giovanile, che dà la possibilità a tutti i giovani di talento di affrontare con successo l'attività agonistica, indipendentemente dalle strutture del proprio circolo di affiliazione.

Subcategories